Rachel vive da sola, non ha amici e la sua vita è scandita da una monotona routine, infatti tutte le mattine si alza e prende lo stesso treno per andare a lavorare nella grigia periferia londinese.

🚂 Durante tutto il tragitto in treno si perde ad osservare il paesaggio che le scorre accanto e, in particolare, una coppia che tutte le mattine ama fare la colazione sulla veranda di casa.

❓Fino a quando, un giorno, inizialmente simile a tutti gli altri, qualcosa cambia e, proprio su quella veranda lei assiste ad un evento che cambierà per sempre la sua vita.

📚Il romanzo di Paula Hawkins, edito nel 2015, raccolse un enorme interesse da parte della critica e dei lettori di tutto il mondo, tant’è che, sull’onda della fama, l’anno successivo si decise di trarne un film, il quale a sua volta fece un enorme successo al botteghino, arrivando ad incassare più di 170 milioni di dollari in tutto il mondo.

🎬Il film, diretto dallo stesso regista di The help, tale Tate Taylor, vide coinvolti attori di fama mondiale, quali Emily Blunt (nei panni della protagonista Rachel), Luke Evans e Justin Theroux.

🔪 Sia il libro che la sua trasposizione cinematografica riescono a lasciare il lettore/spettattore col fiato sospeso e a tenerlo incollato alle pagine/allo schermo fino all’ultimo minuto, coinvolgendolo nelle vicende che vengono narrate, come solo i grandi thriller riescono a fare.

Super consigliato!

🌟🌟🌟🌟🌟/5